Roma, i furbetti della raccolta dei rifiuti | VIDEO – Le Iene

Riprendiamo un servizio andato recentemente in onda su Italia1 durante la trasmissione “Le Iene”.

Se non fosse drammatico per la sua gravità, sarebbe quasi comico. Ovviamente lo rilanciamo con tutti i benefici d’inventario ma diciamo anche che le inchieste de “Le Iene”  sono purtroppo tristemente veritieri. La situazione dei rifiuti a Roma è sotto gli occhi di tutti. In questocaso si parla della raccolta presso gli esercizi commerciali. Ebbene sembrerebbe di trovarsi davanti all’ennesima truffa perpetrata da chi dovrebbe invece garantire servizi essenziali. Il video è un po’ lungo ma una volta avviato è quasi impossibile non visionarlo fino alla fine. In ogni caso raccomandiamo di vederlo tutto. È molto recente, si tratta quindi di seguire gli eventuali sviluppi attraverso i mezzi di informazione.

VIDEO: I furbetti della raccolta dei rifiuti

Domenica 20 ottobre a Villa Glori: recuperiamo il parco giochi!

Su iniziativa dei “Runners” che abitualmente frequentano Villa Glori ,il contributo del Comitato di Quartiere Don Giovanni Minzoni e del Circolo Canottieri Aniene e con l’adesione di AMUSE, sarà avviata la pulizia e il recupero dell’area ludica di Villa Glori, uno spazio su Viale di Villa Glori dedicato all’infanzia, che versa in forte situazione di degrado.

L’appuntamento è domenica 20 ottobre alle ore 9 al Piazzale del Parco della Rimembranza (quartiere Parioli).

I volontari interverranno per riportare l’area ad un livello di decoro che ne consenta la fruizione, mentre i “Runners” si occuperanno della manutenzione futura. La ditta HTR provvederà allo smaltimento dei rifiuti.

Siete invitati a partecipare con abbigliamento comodo, guanti e attrezzature da giardino!

Per informazioni:
piazzadonminzoni@gmail.com
info@associazioneamuse.it

“Being Human 2019″ una passeggiata tra le Accademie di Valla Giulia

“Being Human 2019″ è una “passeggiata con sorprese” che si svolgerà venerdì 11 ottobre pomeriggio a Valle Giulia fa parte di una serie di eventi organizzati in tutta Europa (vedi: https://beinghumanfestival.org/ ).  La passeggiata, con tre brevi introduzioni di Andrea Ventura riguardanti “L’esposizione Universale del 1911”, “Villa Giulia e le sue vigne” e “Le evoluzioni dell’Arco Oscuro” ci porteràin visita alle accademie di Belgio, Olanda, Svezia, Danimarca, Romania, Austria e Giappone, con presentazione di reperti custoditi nelle singole collezioni. L’evento si concluderà con un rinfresco offerto dalla British School of Rome tra le 18:30 e le 19:45.

Informazioni dettagliate sul sito della British School of Rome: http://www.bsr.ac.uk/site2014/wp-content/uploads/2014/04/2019-20_Sept-Dec_EventsProg_2019.pdf

Being Human Festival 2019 at the British School at Rome
Open Academy|Open Valley
11th October
Being Human (https://beinghumanfestival.org/) is led by the School of Advanced Study, University of London in partnership with the Arts & Humanities Research Council and the British Academy. This international festival promotes public engagement with humanities research, specifically highlighting the ways in which the humanities can inspire and enrich our everyday lives, help us to understand ourselves, our relationships with others, and the challenges we face in a changing world. The theme this year is ‘Discoveries & Secrets’.
The BSR will celebrate the Festival by holding an Open Academy|Open Valley event on 11 October 2019 which will take the form of a guided walk around the valley with 10-minute stops at each participating Academy. At each institution ‘walkers’ will be shown an object which communicates something of its history in relation to the festival theme: ‘Discoveries & Secrets’. The journey between these stops will be as important as the ‘object encounters’ along the way. Walkers will be guided through the Valle Giulia by experts and encouraged to share their thoughts and responses. The walk will culminate at the BSR with a rinfresco during which we will discuss our discoveries and engage with a dance performance based, in part, on one of the objects. It is hoped that the event will strengthen and foster community relations amongst the various stakeholders in the Valle Giulia and promote the humanities research that takes place at the Academies.

La partecipazione è gratuita.
L’evento è aperto a tutti. I Soci quindi possono invitare amici interessati alle iniziative Roma2pass.
Per partecipare è necessario registrarsi presso info@bsrome.it

Si prega coloro che scatteranno delle foto durante l’evento di pubblicarle su Instagram con l’hashtag #roma2pass oppure inviarle a roma2pass@gmail.com in modo che possano essere pubblicate in questa pagina. Per saperne di più leggere qui.

Vai alla pagina dell’evento

AMUSE a scuola

Prosegue “AMUSE a scuola”, le iniziative guidate da Andrea Ventura per raccontare ai ragazzi delle scuole il territorio intorno a loro.

Particolare successo si è riscontrato nell’Istituto S. Giuliana Falconieri di piazza Euclide dove i ragazzi hanno scritto sul giornalino scolastico un articolo che ha richiamato sulla nostra associazione l’attenzione di molti genitori. Per leggere l’articolo clicca qui.

Eventuali Socie e Soci interessati a contribuire con la propria attività a iniziative di questo tipo sono invitati a rivolgersi ad Andrea andrea.ventura1948@gmail.com

.

AMUSE IN DIRETTA SU RADIO ROMA CAPITALE

Ogni venerdi, alle ore 18,20 AMUSE è in collegamento diretto con Radio Roma Capitale nell’ambito di una rubrica dedicata alle associazioni e ai comitati di quartiere.
Le interviste, a cura di Jacopo Nassi, si incentrano su temi e iniziative legati alle attività di AMUSE.
Il primo intervento, a cura di Federica Alatri, ha riguardato il Tavolo interistituzionale sul censimento degli alberi organizzato dal Comune di Roma.
https://drive.google.com/open?id=0B-rYCus5EucMNmZvdC1ZZTByLU5mZGpmSGE3N3FTOWZmYXZB
Il secondo, sempre a cura di Federica Alatri, ha spiegato il progetto “Dona un albero al tuo quartiere”.
https://drive.google.com/open?id=0B-rYCus5EucMNmZvdC1ZZTByLU5mZGpmSGE3N3FTOWZmYXZB
E’ stata poi la volta di Piergiorgio Bellagamba, che ha illustrato i progetti di riqualificazione di Piazza Ungheria e di Piazza Fiume.
https://drive.google.com/file/d/0B-rYCus5EucMbWVfSlVnZE82aENBSDJGTTBhVWxQdUJ1UTR3/view?usp=sharing

I prossimi collegamenti:
-venerdì 4 ottobre Guido Montalbani parlerà del progetto TAPPIAMO;
-l’11 ottobre Pietro Rossi Marcelli interverrà con ROMA2PASS
-il 18 ottobre Francesco De Falco farà il punto sulla pista ciclabile della Nomentana.
A seguire altre interessanti iniziative….
Seguiteci, tutti i venerdì alle 18,20 su RADIO ROMA CAPITALE!!!!

Piazza Fiume e piazza Ungheria: due interessanti proposte di miglioramento

Piazza Ungheria e Piazza Fiume sono i luoghi interessati da due interessanti proposte di miglioramento avanzate da AMUSE, in collaborazione con residenti e altre realtà del volontariato cittadino, in sinergia con il Municipio II.
La proposta di riqualificazione di piazza Ungheria nasce dalla collaborazione tra l’Associazione AMUSE e il Comitato  Piazza Don Minzoni, sulla base delle esigenze espresse da coloro che fanno riferimento a tale spazio per le loro attività commerciali e da alcune Associazioni di volontariato, Gruppi Scout, Gruppi della Parrocchia e altre.
Il progetto si basa sui Regolamenti vigenti nel territorio del Comune  di Roma Capitale e si articola in due fasi.
La prima propone la riqualificazione del verde delle due aiuole esistenti e può essere attuata dalle Associazioni proponenti, in base al Nulla Osta rilasciato dall’Assessorato Ambiente del Comune, che impone di effettuare unicamente interventi sul “verde orizzontale”.
Gli interventi  tendono a realizzare una macchia di vegetazione mediterranea, di forte visibilità e facile manutenzione. Si intende scegliere piante  di tipo arbustivo, robuste, con colori che variano nell’arco delle stagioni per la presenza delle foglie,  bacche e fiori.
La seconda fase del progetto contempla opere edilizie e può essere attuata unicamente dalle strutture  del Comune di Roma.
Obiettivo della proposta  complessiva è quello di rendere lo spazio pubblico esistente un luogo di incontro, superando la condizione attuale che lo vede solo come luogo di attraversamento di auto, cicli e pedoni, senza alcuna qualità di spazio urbano.

Il Progetto che riguarda l’area di Piazza Fiume- Porta Pia  è stato presentato da alcuni soggetti che operano in questa parte della città quali la Libreria Minerva, Rinascente, Progetto mura con arch. Gennaro Farina, Circolo Fratelli Rosselli di Roma, con AMUSE e con il coordinamento del Municipio II.
Continua a leggere

Dona un albero al tuo quartiere: la stagione 2019-2020 è partita

AMUSE ha inviato al Dott. Guido CALZIA, nuovo direttore del Dipartimento Gestione Territoriale Ambientale e del Verde del Comune di Roma, il progetto “Dona un albero al tuo quartiere” per l’anno 2019-2020, chiedendone l’approvazione.

Le mappe allegate indicano con precisione dove vogliamo, insieme con i cittadini che faranno le donazioni, piantare i nuovi alberi.

 .  .

Maggiori informazioni sul progetto e su come è possibile (e facile) aderire possono essere reperite sulla pagina del progetto. o sul precedente articolo pubblicato su questo sito http://www.associazioneamuse.it/?p=10087

Per info e adesioni:

AMUSE porta avanti il progetto “Dona un albero al tuo quartiere” in sinergia con la Rete dei Quartieri Attivi, nell’ambito del macro progetto cittadino “Ripartiamo col verde”.

Alla scoperta della Riserva naturale dell’Aniene

Dagli amici dell’Associazione di promozione sociale “Gli Amici Di Conca D’Oro” riceviamo e volentieri pubblichiamo.

Una nuova iniziativa ambientale quella proposta dall’associazione di promozione sociale Gli Amici Di Conca D’Oro, che per domenica 29 settembre 2019, si svolgerà una passeggiata di circa 5 km per scoprire le bellezza che la riserva naturale dell’Aniene regala ai fruitori.

L’iniziativa, fa parte del progetto “Il parco  delle Valli oltre i confini” con l’intento di far conoscere ai fruitori del parco delle Valli e non, un luogo naturale ma soprattutto far comprendere come in un contesto urbano e caotico come la città di Roma, ci sono luoghi completamente naturali con il quale perdersi nella melodia che fauna e biodiversità sanno regalare.

Non c’è bisogno di prendere la macchina e fare tanti chilometri per immergersi nella natura ed allontanarsi dall’inquinamento acustico quando a pochi metri esiste una risorsa naturale che sa offrire molto.

Appuntamento alle ore 10.00 all’entrata del parco delle Valli, in via Val D’Ala 19 per domenica 29 settembre, per maggiori informazioni visitate il sito https://concadororoma.blogspot.com/2019/09/passeggiando-nel-parco-delle-valli.html .

Si consiglia di venire qualche minuto prima e scarpe comode.

Giornata delle catacombe 2019

Dopo il successo della prima edizione nel 2018, il 12 Ottobre 2019 sarà possibile visitare gratuitamente alcune catacombe grazie al progetto Catacombe d’Italia della Pontificia Commissione d’Archeologia Sacra:

  • Catacomba di S. Callisto, Comprensorio di San Callisto (ingresso principale Via Appia Antica, 78)
  • Museo della Torretta. Comprensorio di San Callisto (ingresso principale Via Appia Antica, 78)
  • Catacomba di S. Sebastiano, Via Appia Antica, 136
  • Catacomba di Domitilla, Via delle Sette Chiese, 282
  • Catacomba di S. Pancrazio, Piazza S. Pancrazio, 5/D
  • Catacomba di S. Agnese, Via di S. Agnese, 3
  • Catacomba e Museo di Priscilla, Via Salaria, 430
  • Catacomba di S. Lorenzo, Piazzale del Verano, 3
  • Catacomba dei SS. Marcellino e Pietro Mausoleo di Elena, Via Casilina, 641

Per sapere di più su orari ed iniziative della 2° Giornata delle Catacombe 2019, consigliamo di visitare il sito Catacombe d’Italia.

Ricordiamo inoltre che nel territorio del Municipio II sono presenti molte catacombe, alcune delle quali visitabili solo con visite speciali o su richiesta, come specificato nei link forniti qui sotto:

Conferenza Roma2pass a Villa Giulia

Seguici su Instagram