Le Caserme di Guido Reni secondo l’amministrazione capitolina

Per la prima volta dopo tre anni di silenzio, l’amministrazione Raggi si occupa della sistemazione dello spazio lasciato dalle Caserme di via Guido Reni. E lo fa in una proposta di delibera, in un modo che le associazioni dei cittadini reputano poco chiaro.

La proposta di deliberazione (scaricata dal sito del Comune di Roma nella sezione Convocazioni e proposte Assemblea Capitolina) è   https://www.comune.roma.it/servizi2/deliberazioniAttiWeb/elencoDati)

Su questa problematica, AMUSE, insieme ad altre associazioni guidate dall’associazione Carte in Regola, ha messo a punto e inviato all’amministrazione una lettera che mette in evidenza le criticità della delibera in discussione.

Per informazione dei Soci, riportiamo la pagina internet che illustra le posizioni delle associazioni dei cittadini: Progetto Flaminio: una storia per metà pubblica e per metà privata (e una Delibera che si occupa essenzialmente della metà privata)