Archivi autore: Romolo De Chiara

Ci siamo! Martedì 12 aprile 2022 partecipa alla Assemblea dei Soci AMUSE

Martedì 12 aprile alle ore 17,30 presso la sala “The Dome 2” dell’Università LUISS di viale Romania 32, si terrà l’Assemblea annuale AMUSE.

Avremo il piacere di ospitare la professoressa Luna Kappler, che ci porterà i saluti della Università LUISS, alla quale seguiranno il Funzionario Giancarlo Cori e l’Istruttore Assunta Pomella, in qualità di rappresentanti del NAD – Nucleo Ambiente e Decoro della Polizia Locale di Roma Capitale, impegnati in un’opera di sensibilizzazione e divulgazione del loro operato per contrastare i fenomeni di degrado urbano e abbandono dei rifiuti.

Oltre ai temi e agli obblighi propri dell’Associazione, che riguardano l’approvazione del Bilancio 2021, sarà l’occasione per illustrare i progetti, le attività e i risultati ottenuti in questi difficili mesi di pandemia e condividere le novità e i programmi futuri di AMUSE e di Roma2Pass.

Ricordiamo che ogni Socio ha diritto ad un voto e può farsi rappresentare, mediante delega scritta, da un altro Socio. Ogni Socio può ricevere al massimo due deleghe.

Convocazione e delega Assemblea ordinaria AMUSE 12 aprile 2022

Per accedere alla Luiss occorre esibire il green pass e all’interno della sala indossare la mascherina.

Vi aspettiamo!

Condividi:

AMUSE e ROMA2PASS con Roma Cura Roma: sabato 9 aprile tutti a piazza Fiume

Si terranno sabato 9 aprile la giornata di pulizia volontaria e la passeggiata di Roma2Pass “Piazza Fiume e dintorni” legate all’iniziativa ROMA CURA ROMA promossa da Roma Capitale e alla quale AMUSE ha aderito e che erano state fissate per il 2 aprile e rimandate a causa del maltempo.
L’appuntamento è alle 9,30 al parcheggio di taxi di Piazza Fiume. La passeggiata avrà inizio alle 11. L’iniziativa di AMUSE è svolta in collaborazione con l’Associazione Amici di Porta Pia.

Clicca qui per vedere gli itinerari della pulizia e passeggiata.

Vi aspettiamo in tanti!

Condividi:

ANNULLATO EVENTO 2 aprile a piazza Fiume causa maltempo

Abbiamo appena ricevuto comunicazione dal Comune di Roma che causa maltempo tutti gli eventi previsti per domani 2 aprile sono annullati.

Ci spiace per il cosi poco preavviso ma evidentemente si sperava fino all’ultimo di poterlo fare e noi eravamo comunque pronti.

Vi faremo sapere la nuova data dell’evento.

Grazie a tutti per la comprensione!

Condividi:

San Lorenzo – Parrocchia Immacolata: urgono lavori di restauro al campanile

Raccogliamo volentieri la richiesta di un nostro Socio AMUSE per diffondere la raccolta fondi per contribuire a restaurare un piccolo pezzo del II Municipio.

Si tratta del campanile della Chiesa di S. Maria Immacolata nel quartiere San Lorenzo che ha subito dei seri danni e che crea una situazione di pericolo nell’area pedonale di Largo degli Osci. Il parroco ha subito anticipato dei lavori d’urgenza ma occorre proseguire e per questo chiede aiuto alla popolazione.

Ecco come fare per aiutare: Lavori campanile parrocchia Immacolata quartiere San Lorenzo – crowdfunding (produzionidalbasso.com)

Condividi:

Noi puliAMO a piazza Euclide: AMUSE ringrazia tutti i partecipanti!

E’ stata una bella mattinata di pulizia e cultura insieme ai giovani volontari dell’Associazione SO.R.TE. Solidarietà Romana Sul Territorio che si sono uniti a noi per rendere più pulite alcune strade intorno a piazza Euclide.

Siamo intervenuti lungo le scale di Via Monte Pelaiolo, in via Plana e in via Micheli, abbiamo parlato e ricevuto la solidarietà e i ringraziamenti di cittadini e gestori di esercizi commerciali, abbiamo raccolto donazioni e nuove iscrizioni di persone che si sono volute associare a AMUSE e alle quali diamo il benvenuto!

Abbiamo ascoltato gli abitanti e i portieri degli stabili, che si dedicano anche essi quotidianamente alla pulizia di tratti di strade e, grazie a Andrea Ventura, Presidente di AMUSE, che ci ha condotto in una passeggiata di Roma2pass (questa volta reale!) abbiamo conosciuto meglio la storia del quartiere Parioli e della grande chiesa del Sacro Cuore Immacolato di Maria.

Le attività del progetto “Noi puliAMO”  continueranno e altre giornate verranno organizzate, in linea con quanto già fatto nel passato a piazza Ungheria, piazza Verbano, piazza Verdi, via San Valentino, piazzale delle Belle Arti, via Bertoloni, via Lisbona, Palazzetto dello Sport, viale Eritrea e piazza Annibaliano, per ribadire l’interesse e la volontà di AMUSE di prendersi cura degli spazi pubblici, intesi come beni comuni, da parte dei cittadini.

Continuate dunque a seguirci, con l’augurio di ritrovarci a breve sempre più numerosi!

Condividi:

Partecipa alla raccolta fondi Caritas per l’Ucraina

Raccogliamo l’appello che la Caritas di Roma – con il Coordinamento di Caritas Italiana e della rete internazionale delle Caritas – ha lanciato per  una raccolta fondi per sostenere gli interventi di assistenza umanitaria ed emergenziale che riguardano la popolazione e gli sfollati Ucraini e i suoi paesi confinanti.

Caritas Ucraina ha 19 centri presenti su tutto il territorio  – una rete capillare che dal 2014 ha accolto migliaia di persone, assistendole nei loro bisogni primari – e che ora più che mai hanno necessità di rifornimenti e attrezzature per rispondere all’attuale emergenza. In particolare servono: generi alimentari, prodotti per l’igiene e medicinali. Resta prioritaria anche la fornitura di acqua potabile, così come la distribuzione di materiale per garantire il riparo e il riscaldamento delle famiglie, considerate le rigide temperature invernali.

Particolare attenzione è rivolta ai minori, in parte alloggiati presso 22 case famiglia, ma soprattutto ai tanti bambini ospitati negli orfanotrofi pubblici. La Caritas ha messo a disposizione nella parte più occidentale del paese 5 strutture di accoglienza dove assistere questi bambini. La solidarietà si è estesa anche nei paesi limitrofi dove si stanno riversando i profughi. Si stima che nei prossimi giorni tra uno e cinque milioni di ucraini potrebbero cercare rifugio in Europa, passando soprattutto attraverso la Polonia. Le Caritas Polonia, Moldova e Romania sono in prima fila nell’organizzazione dell’accoglienza e chiedono un aiuto per far fronte a tale emergenza. 

È possibile contribuire con donazioni intestate a : Fondazione “Caritas Roma” – ONLUS (Via Casilina Vecchia 19), causale “Sostegno Ucraina” attraverso:

  • bonifico bancario Banco Posta: IBAN: IT 50 F 07601 03200 001021945793
  • conto corrente postale 001021945793

Grazie per quanto potrete fare!

Condividi:

I Martedì di AMUSE riprendono a Villa Glori in presenza!

Riprendiamo gli incontri dal vivo del “Martedì di AMUSE” dopo una indisponibilità temporanea della sede Caritas che abbiamo compensato attraverso video riunioni Zoom.

Le riunioni si svolgeranno nuovamente presso la sede Caritas di Villa Glori, con inizio ogni martedì alle 16:30 fino alle 18:30 circa.

Chiunque può partecipare, venite a trovarci. E’ il modo migliore per conoscersi, raccontare quello che vi sta a cuore, proporre i propri progetti, avere informazioni sulle nostre iniziative, o semplicemente ascoltare.

In quella sede inoltre, chi lo desidera, può iscriversi ad AMUSE o rinnovare l’adesione all’Associazione. In ogni caso l’incontro con gente interessante con cui probabilmente condividere idee e valori è sicuro.

Per raggiungerci:

  • a piedi: entrare a Villa Glori dagli ingressi pedonali da viale Maresciallo Pilsudski o piazzale del Parco della Rimembranza e salire fino in cima dove si trova il cancello della Casa Famiglia Caritas, suonare il citofono e chiedere di AMUSE;
  • in auto: l’accesso carrabile della Casa Famiglia Caritas è in via Venezuela 27 (Largo Indira Gandhi al Villaggio Olimpico), per farsi aprire il cancello suonare il citofono e chiedere di AMUSE.

Vi aspettiamo!

Condividi:

Caro bollette: come risparmiare e aiutare l’ambiente in 20 consigli

Fonte ENEA

In occasione della Giornata Internazionale del Risparmio Energetico del 18 febbraio 2022, ENEA ha presentato una guida contro il caro bollette e gli sprechi di energia: suggerimenti di buone pratiche da applicare ed errori da evitare.

La Guida contiene 10 consigli sull’ uso efficiente del riscaldamento e altri 10 sull’ uso ‘intelligente’ dell’energia.

Insomma semplici comportamenti virtuosi per sprecare meno energia e…risparmiare!

Condividi:

Meno spreco, meno rifiuti: come è la situazione?

Oggi 5 febbraio ricorre la Giornata Nazionale di Prevenzione dello Spreco Alimentare, fenomeno che torna a crescere in Italia secondo l’Osservatorio Waste Watcher International.

In questo contesto l’Italia rimane il Paese comunque più virtuoso tra gli 8 più spreconi analizzati. Ma la strada è ancora lunga e lo dimostrano i dati emersi dal Rapporto “Il caso Italia del 2022, realizzato dall’Osservatorio in sinergia con l’Università di Bologna e IPSOS.

AMUSE da sempre ha nei suoi principi e obiettivi il decoro urbano e la sostenibilità ambientale con attenzione quindi ai rifiuti e a quello che, per esempio, lo spreco alimentare produce in questo ambito.

E quindi ecco alcune buone pratiche da attuare che Adiconsum, storica Associazione di Consumatori, propone:

1. acquista poco alla volta per mangiare cibi sempre freschi e con tutti i nutrienti intatti
2. Gli alimenti con scadenza “da consumarsi preferibilmente” già passata possono ancora essere consumati: con il tempo alcuni possono perdere gusto, ma non sono pericolosi
3. Prima di gettare via il cibo verifica con vista e olfatto eventuali alterazioni
4. Conserva gli avanzi di cibo in frigo e riscalda solo la quantità necessaria
5. Recupera gli avanzi con ricette creative e congela quelli che non consumerai a breve
6. Servi piccole porzioni ed educa i bambini a non lasciare cibo nel piatto
7. Sorveglia gli alimenti in dispensa e gestiscine con cura l’acquisto e la conservazione
8. Fai la spesa tenendo a mente ciò che hai già a casa
9. Consuma prima il prodotto con scadenza più ravvicinata o l’alimento che hai acquistato per primo
10. Riponi gli avanzi in contenitori ermetici per conservarli al meglio
11. Acquistare grandi quantità di cibo potrebbe fartelo sprecare
12. Usa correttamente i ripiani del frigo
13. Controlla il corretto funzionamento del frigo e mantienilo pulito e ordinato

Ognuno di noi può contribuire con semplici comportamenti virtuosi per sprecare meno, produrre meno rifiuti e…risparmiare!

Condividi:

AMUSE sul WEB: ecco le notizie più lette nel 2021

Iniziative di solidarietà socialestorie di quartiere, passeggiate per le vie del Secondo Municipio, conferenze su temi legati alle bellezze artistiche del nostro territorio, al decoro dei luoghi, al rispetto e alla cura del verde urbano, alla sostenibilità ambientale.
Sono questi i temi e le iniziative che da 10 anni AMUSE, grazie anche alla propria presenza sul web, è riuscita a comunicare, pubblicando circa 110 notizie in un anno e raggiungendo oltre che i nostri numerosi soci e simpatizzanti, anche i soggetti istituzionali e le amministrazioni con le quali interagisce.

Nel corso del 2021 sono state registrate circa 500.000 visite sui due siti dell’Associazione, AMUSE e Roma2pass, pari a circa 1500 visite medie al giorno!

Ma quali sono state le notizie più lette nel 2021?

Il decoro urbano e la cura del verde, come ad esempio le giornate di pulizia volontaria, le bonifiche di piccole aree a verde, oppure il Progetto dona un albero al tuo quartiere , sono stati al top dell’interesse registrato sul sito AMUSE.

Sul sito Roma2pass le visualizzazioni si sono concentrate invece su temi legati alla conoscenza dei nostri quartieri come “I Racconti del Flâneur”, le passeggiate virtuali raccontate attraverso il canale YouTube di Roma2pass o attraverso la “banca dati di Roma2pass” nella quale è possibile consultare migliaia di schede online con informazioni sui punti di interesse del Municipio e su argomenti a essi correlati.

I siti web, ai quali si affianca la nostra Newsletter periodica, che raggiunge mediamente più di 7000 indirizzi mail, e la presenza su Facebook, con le pagine Associazione Amuse, Decoro Urbano, Dona un albero al tuo quartiere, Amici di Villa Glori e il gruppo Amici Amuse, ci hanno consentito di mantenere uno stretto legame con chi ci segue e ci appoggia anche in questo lungo periodo di pandemia, durante il quale le occasioni in presenza sono state notevolmente e inevitabilmente ridotte.

Ringraziamo per questo i nostri Soci e amici che con le loro scelte di lettura sui siti ci aiutano a comprendere i temi di maggiore interesse, che risultano peraltro in sintonia con i principi e con gli obiettivi a cui AMUSE si ispira.
Continueremo a impegnarci, grazie alla vostra collaborazione e ai vostri contributi, per offrirvi una informazione utile e piacevole, fatta di contenuti che possano suscitare la vostra attenzione.

Grazie a tutti e continuate a seguirci!

Condividi: