Giovedì sera a Villa Glori il racconto della Campagna garibaldina dell’Agro Romano

Giovedì 21 novembre alle 18:00, si terrà una conferenza Roma 2pass sulla Campagna garibaldina dell’Agro Romano.  L’episodio più noto della campagna è la sfortunata Impresa dei Fratelli Cairoli  nel 1867 che, come noto, si concluse  proprio nel luogo in cui saremo.  Prima dell’inizio della conferenza faremo una visita al casale di Vincenzo Glori dove Enrico Cairoli morì.

L’evento è organizzato a cura di Carlo De Bac e Andrea Ventura e si terrà nel teatro di Villa Glori (ingresso carrabile via Venezuela 27, ingresso pedonale in fondo a viale dei Settanta, nel parco). Letture di Umberto D’Armini.

Con il nome di “Campagna dell’Agro Romano” si intende una serie di eventi bellici promossa da Garibaldi negli anni precedenti al 1870 per sottrarre Roma al potere temporale dei Papi e farne la capitale d’Italia.  ROMA O MORTE!  è il grido di tanti patrioti che, provenienti da tutta Italia, si lanciarono nel tentativo velleitario, e per questo ancora più ammirevole,di annettere Roma al neonato Regno d’Italia.  Il popolo romano però non si sollevò come Garibaldi sperava e l’impresa si concluse a Mentana dove i garibaldini si scontrarono contro le truppe pontificie e il contingente francese. Gli zuavi erano dotati dei micidiali chassepot, uno dei primi fucili a retrocarica con percussione ad ago, e i volontari garibaldini furono sconfitti. L’occasione sarà anche una rievocazione dolorosa ed esaltante di una serie di personaggi, famosi e non, ma tutti degni di memoria imperitura.

La durata è di circa 90 minuti.
La partecipazione è gratuita.
L’evento è aperto a tutti. I Soci quindi possono invitare amici interessati alle iniziative Roma2pass.
La prenotazione è gradita (Perchè prenotare è conveniente). Per prenotare andare sulla pagina dell’evento e seguire le istruzioni.

Si ringraziano gli speaker e la direzione della Caritas romana per aver reso possibile l’evento.