AMUSE sospende gli incontri del martedì ma è raggiungibile via Skype

Fino a nuove disposizioni del Governo sulle misure di contenimento a causa del Coronavirus, i consueti Martedì di AMUSE, in programma presso la Caritas di Villa Glori, sono sospesi e verranno sostituiti da una conference call Skype, con collegamenti che si terranno ogni martedì dalle 15.30 alle 17.30 circa.
Gli interessati a partecipare potranno, dal proprio ambiente Skype su PC o smartphone, accedere alla chat “Martedì di AMUSE”.
 
Skype è un programma “free” (cioè non a pagamento) e andrà installato sul proprio PC.
Sarà sufficiente collegarsi al sito www.skype.com e fare il download del programma e successivamente, seguendo le intuitive indicazioni, dare il via alla sua installazione. Durante la fase di installazione vi verrà chiesto di scegliere il nome utente con cui vorrete essere riconosciuti su Skype: in genere sarà “nome cognome” ma per superare casi di omonimia (tutt’altro che rari) vi potrebbe essere detto che il nome utente scelto è già presente nel database di Skype. In questa situazione dovrete personalizzare il vostro “nome cognome” a vostro piacimento, fino a che risulterà unico.
Noi abbiamo già creato un Gruppo Skype all’uopo e lo abbiamo chiamato “Martedì di AMUSE”.
 
A tutte le altre persone che volessero partecipare alle call chiediamo di installare prima Skype e poi di comunicarci alla mail info@associazioneamuse.it  il nome utente con cui si sono registrati, così che si possano aggiungere al Gruppo “Martedì di AMUSE”.
Ogni abilitato (che cioè avremo inserito nel Gruppo) potrà chiamare il Gruppo “Martedì di AMUSE” e subito entrerà in comunicazione con tutti gli altri componenti del Gruppo già connessi.