Progetto MonetiAmo

adesivo-progetto-monetiamo

La solidarietà è possibile a tutti. E allora: MonetiAMO!!
Il Progetto, lanciato da AMUSE nel 2015, prevede la raccolta dei cosiddetti “ramini”, le monetine in rame da pochi centesimi e quelle da 10 e 20 centesimi e vuole dimostrare che anche quelle piccole e per taluni fastidiose monetine che spesso ci ritroviamo in tasca, possono diventare un valore (alla data del 31/12/2019 sono stati raccolti “ramini” per un valore di poco più di 2.100 euro).
Avendo constatato che gli spiccioli di euro sono poco amati, se non in alcuni casi detestati, abbiamo pensato di raccoglierli su larga scala e di devolverli al Progetto Caritas Oggi offro io“, che ogni giorno offre circa 1.500 pasti a persone indigenti della nostra città. La Caritas diocesana, ricevendo dal Comune di Roma tutte le monete raccolte nelle fontane (a partire da quella di Trevi)  si è dovuta organizzare per contare e cambiare questi chili di monete metalliche e ha deciso di destinarle a questo progetto di solidarietà (ogni 5 euro accumulati consentiranno di erogare un pasto).
In questo modo un piccolissimo o piccolo gesto può diventare qualcosa di concreto per una persona bisognosa.
Dopo una fase iniziale di raccolta fra i propri Soci,  l’iniziativa è stato estesa anche a grandi organizzazioni dove transitano centinaia e centinaia di persone (Aeroporto di Fiumicino, Università Roma 3) e ora AMUSE ha deciso, in accordo con la CARITAS, di incrementare, appena sarà possibile, la presenza dei punti di raccolta.
Nel frattempo, invitiamo tutti quelli che ci seguono, a conservare a casa “i ramini” per consegnarli quando riprenderanno le attività.
Terremo la contabilità di quanto raccolto e ve la presenteremo attraverso il sito.
GRAZIE!

COME PARTECIPARE
Chiunque può partecipare conferendoci quanto raccolto. Se avete un po’ di questi spiccioli o ogni qualvolta li riceverete in resto e appesantiranno le vostre borsette e tasche, teneteli con voi e, appena potete, fateceli pervenire portandoli direttamente il martedì pomeriggio alla Caritas di Villa Glori (in occasione dei nostri incontri settimanali) o attraverso un amico già Socio di AMUSE o scrivendo a info@associazioneamuse.it per il ritiro.
Anche chi volesse segnalarci la disponibilità di qualche grande organizzazione, pubblica o privata disposta ad ospitare i raccoglitori di monetine ce la segnali e ci aiuti a stabilire il contatto può scrivere a info@associazioneamuse.it.  
Per stampare l’etichetta Monetiamo da applicare a una bottiglia del latte per trasformarla in un contenitore di raccolta delle monetine clicca qui

Il Coordinatore del Progetto è Guido Montalbani

(aggiornamento al 24/06/2020)

Condividi: