L’incuria

Le strade sono molto sporche? I cassonetti sono stracolmi? Un tombino è otturato? La caditoia non sembra inghiottire acqua?

A chi segnalare l’incuria?

Per fare segnalazioni di questo genere si possono intraprendere diverse strade.

La prima è quella di contattare AMA che si occupa della pulizia delle strade, dei cassonetti stracolmi e quindi anche della pulizia di rifiuti che ostruiscono i tombini o le caditoie. E’ importante specificare, se si può, il tipo di immondizia (fango, foglie, rifiuti, ecc.), per velocizzare l’intervento.

  • contattare il numero verde 800 867 035 attivo dal lunedì al giovedì dalle 8.00 alle 17.00 e il venerdì dalle 8.00 alle 14.00; esclusivamente per le emergenze fuori orario del numero verde: 06 5169 3339 – 06 5169 3340;
  • compilare la richiesta online, registrandoti sul sito di AMA. E’ richiesto un indirizzo email e il tuo numero di telefono.

La seconda è quella di contattare il Comune di Roma. A settembre del 2013, infatti, è stato istituito un apposito “Contact Center” la cui durata sarebbe stata però breve. Continuare a fare denunce si può e si deve. Il centralino del Comune è sicuramente sempre attivo. Bisogna specificare è se si tratta di tombino (griglia sul piano stradale) o delle caditoie (bocche di lupo lungo i marciapiedi), la precisa localizzazione (trovare un punto di riferimento che potrebbe essere un numero civico, un bidone dell’immondizia, una fontanella ecc.) e possibilmente il tipo di materiale che lo ostruisce (spazzatura, foglie, fango, ecc.).

  • contattare il numero 060606;
  • inviare una email a liberailtombino@comune.roma.it meglio se corredata di foto.

Le multe

Ricordiamo che le sanzioni per chi getta per strada un rifiuto, sia esso un pezzo di carta, una bottiglia, un volantino o una cicca di sigaretta, sono di 50 euro.

Possono essere fatte dai vigili urbani, da agenti accertatori AMA e da tutte le forze dell’ordine.


COM’E’ ANDATA A FINIRE?

Il contatto che vi abbiamo dato non ha funzionato? contatto
Il servizio non è più attivo?
La segnalazione via posta elettronica torna indietro?
Il problema non si risolve in tempi rapidi?
…Oppure tutto è andato bene?
Scrivicelo a decoro@amuseamuse.it o sulla nostra pagina facebook : migliorare i servizi si può e si deve!