Archivi autore: Sergio Spinella

WakeUp Roma – sabato 12 marzo: il più grande “retake” di sempre

Sabato scorso una folla di oltre 3.000 partecipanti ha invaso Piazza Vittorio Emanuele II, Piazza foto di gruppo_Villa Paganini_ndi Porta Maggiore, Villa Paganini e Piazza Anco Marzio a Ostia per #wakeupRoma, l’iniziativa promossa dall’acceleratore di startup capitolino LUISS ENLABS e il movimento Retake Roma, al quale ha aderito AMUSE, partecipando a tutte le attività di pulizia e recupero degli spazi sia all’interno di Villa Paganini che nelle vie limitrofe.

Fin dalle 9 del mattino moltissimi volontari di tutte le età si sono messi in fila per ricevere il kit con gli strumenti del retaker (pettorina, spugnetta, raschietto, pennello) per poi passare le ore della mattina all’azione rimuovendo erbacce, staccando adesivi dai cassonetti e dai pali della luce, cancellando scritte vandaliche e raccogliendo rifiuti. Secondo una stima dell’AMA, sono state raccolte e avviate a trattamento e recupero oltre 10 tonnellate di rifiuti. Continua a leggere

Condividi:

LIBRIAMO va al mercato

Da oggi quando vai al Mercato Trieste, insieme a broccoli e pomodori , ti puoi portare a casa immagine volantino per articoloanche qualche chilo di sana lettura.  Il progetto LIBRIAMO si espande, e nel Muncipio II si arricchisce di un’ulteriore postazione. Grazie alla collaborazione fra la nostra socia Anna Maria Rossi e la Presidente del Mercato stesso, Antonella Puggioni, mercoledì mattina è stato collocato vicino all’ingresso di via Chiana un punto di scambio gratuito di libri. L’idea allora è che se “prendi un libro, lasci un libro”, o anche più d’uno.  Il tutto è libero e gratuito e si basa sull’educazione e sul senso civico di chi vuole partecipare allo scambio.
Contattaci, ti aiuteremo ad allestire la postazione, fornendo libri, scaffali e locandina esplicativa. Qualsiasi luogo di passaggio, che sia un bar, un condominio, una scuola, un’ufficio, o un supermercato può essere adatto. E allora: LIBRIAMO, non solo perchè, per chi ama la lettura, è un modo per avere sempre un nuovo libro sotto mano, ma anche perchè, avendo a cuore la promozione della cultura, il termine evoca l’idea di un qualcosa “librato” in volo, cioè che può anche raggiungere mete lontane.

Condividi:

Iniziativa Caritas “Cioccolata Solidale” pro i senza tetto

Per le prossime festività natalizie la Caritas di Roma ci chiede di sostenere la loro iniziativacampagna Caritas_cioccolato per il completamento degli arredi dell’Ostello Don Luigi Di Liegro che ospita i senza tetto.  Attraverso un’offerta minima di € 3,00 si riceverà una tavoletta di cioccolata, con illustrazioni di Lorenzo Terranera, dedicata al tema dell’accoglienza, più un biglietto di auguri di Natale, che potrà essere personalizzato con il logo di chi vorrà donare questo piccolo omaggio ad amici, parenti, collaboratori e clienti.

Per info chiamare: Ufficio Fondi e Donazioni, Caritas di Roma – Tel. 06 88815120 – e-mail: donazioni@caritasroma.it

In allegato un’immagine della confezione e la scheda illustrativa con maggiori dettagli.

CARITAS_Scheda iniziativa cioccolata CARITAS_biglietto iniziativa cioccolata

 

Condividi:

Il TG Lazio incontra il Prof. Massimo Ammaniti in via Lisbona – guarda il video

A seguito dell’iniziativa lanciata dal Professor Massimo Ammaniti per intervenire con una via Lisbona_TGRGiornata della pulizia volontaria per pulire i giardini di via Lisbona, il TGR ha aderito all’appello del Professore ed ha voluto dare risalto mediatico all’evento.  Giovedì, 8 ottobre scorso, una troupe del TGR si è recata sul posto ed ha realizzato un breve servizio intervistando, sia il Professore, che un rappresentante di AMUSE.  Il servizio è andato in onda il giorno stesso durante il TG Lazio delle 19:30 (vai al minuto 11:37 del video)

Condividi:

Contratto di servizio AMA, dall’Aula Capitolina via libera alla delibera

Leggiamo dal sito di Roma Capitale e trasmettiamo per opportuna informazione:pulizia strade

L’assemblea capitolina ha dato l’ok alla delibera sull’affidamento del servizio di gestione dei rifiuti urbani e di igiene urbana ad Ama.

Un contratto della durata di 15 anni, dunque che dà un valore di circa 12 miliardi all’azienda impegnata nella gestione della raccolta e smaltimento dei rifiuti cittadini, e che prevede importanti novità tra cui un monitoraggio sulla qualità del servizio, con tanto di report scientifico anche tra i cittadini romani sulla qualità dello spazzamento. Nello specifico la delibera prevede ‘di affidare ad Ama il servizio di gestione dei rifiuti urbani e i servizi di igiene urbana della città di Roma, per la durata di quindici anni; di formulare indirizzo alle competenti strutture di Roma Capitale affinché sia assicurato, sulla base degli obiettivi individuati nel Contratto di Servizio, un costante monitoraggio con metodologia scientifica e con report da una parte della qualità erogata e dall’altra della qualità percepita del servizio, avvalendosi di soggetti indipendenti e per quanto riguarda il secondo tipo di monitoraggio, coinvolgendo direttamente gli utenti; di impegnare Ama ad esternalizzare, in via sperimentale, per la durata di due anni, il servizio di spazzamento, limitatamente ad alcune aree del territorio della città di Roma, garantendo, comunque, la salvaguardia dei livelli occupazionali’……………

Link al comunicato completo

 

 

 

Condividi:

SKAL, IIPT e AMUSE insieme per piantare due giovani alberi in due scuole romane

Lo Skal  International Roma nella sua attività di Brand  Ambassador  del proprio Paese, in Gcollaborazione con il 2° Municipio Roma Capitale e di AMUSE (Amici del Municipio Secondo di Roma)  ha organizzato venerdì 18 Settembre all’Hotel Savoy di Roma la presentazione del Progetto della fondazione Internazionale della Pace attraverso il Turismo(IIPT).www.expedition196.com

Ospite,  una giovane americana, di nome Cassandra De Pecol, che, per conto della fondazione IIPT International Institute of Peace through Tourism, fondata 25 anni fa da un italo americano Louis D’Amore, sta facendo il giro del mondo della durata di tre anni  per richiamare l’attenzione dei media su pace e cooperazione tra i popoli.24

In ogni città, Cassandra  ha l’obiettivo di piantare cinque alberi e di farlo con la amministrazione locale e una scuola. La più recente tappa è stata Roma nei giorni 18 e 19 settembre.  L’Area Verde individuata in collaborazione con il 2° Municipio e con AMUSE è stata quella del Parco di Villa Chigi con le scuole: Asilo Nido Villa Chigi e la Scuola d’Infanzia Primaria, Contardo Ferrini.

La mattina del 18, alle 9 è stata effettuata la piantumazione di un ciliegio in fiore nell’Asilo Nido Villa Chigi, con la partecipazione di tutti i bimbi, e alle 10 è stata ripetuta la seconda piantumazione nella scuola Contardo Ferrini. Successivamente, alle ore 12 c’è stata la conferenza stampa all’Hotel Savoy in Via Ludovisi.

In occasione della conferenza stampa, sono state evidenziate  le finalità del progetto e le attività svolte nelle scuole.

Si allega il link al filmato relativo alle piantumazioni.

 

 

Condividi:

Stato di degrado di verde pubblico e marciapiedi nel II Municipio

E’ spesso capitato che in occasione delle nostre azione di Pulizia Volontaria ci venisse obiettivi Sindaco 2015contestato che visto che paghiamo profumatamente una Azienda comunale preposta alla pulizia della città, non stava ai singoli cittadini di dedicarsi a questa attività.  Anzi, si lamentava che avremmo piuttosto dovuto dedicarci a far si che l’AMA ci desse conto di come spendeva i nostri soldi.

A titolo chiarificativo, anche se solo parziale, pubblichiamo la risposta ricevuto dall’Ufficio del Sindaco grazie alle richieste fatte da un nostro socio.  E’ interessante leggere anche il documento allegato che contiene gli obiettivi che il Sindaco si è dato per i prossimi mesi. Continua a leggere

Condividi:

Renovatio Urbis: prende vita il sito del “Miglio delle Arti”

Mercoledì 23 giugno si è svolto l’evento di presentazione del sito Internet, promosso dal immagine_Il Miglio delle ArtiRotary Club Parioli insieme ad AMUSE, nato con lo scopo di realizzare il luogo virtuale dove raccogliere il lavoro svolto nell’ambito del progetto Renovatio Urbis, che quest’anno chiedeva contributi di progettazione finalizzati al rinnovo dell’asse stradale, il “Miglio della Arti” appunto, che va dalle pendici di Villa Glori, alle pendici di Monte Mario; passando per l’Auditorium, il Palazzetto dello Sport, il MAXXI, via Guido Reni, il Teatro Olimpico, il Ponte della Musica e la Casa della Scherma.  Le idee progettuali richiedevano anche contributi “emozionali” che facilitassero la conoscenza dei luoghi attraversati.  Il tutto si è svolto nella consueta cornice di Villa Glori presso il teatro della Casa Famiglia “Caritas”. Continua a leggere

Condividi:

Progetto Renovatio Urbis: premiazione dei vincitori del concorso “Il Miglio delle Arti”

Cari amici,

sabato 9 maggio, alla presenza di tanti giovani si è svolta, presso la Casa Famiglia Caritas di Villa Glori, la premiazione dei vincitori del  concorso in oggetto.  Netta predominanza del “gentil sesso” fra i concorrenti.  Dopo una breve introduzione di Paolo Terreno, Presidente del Rotary Club Parioli, si è passati alla comunicazione dei vincitori fra i 16 gruppi di lavoro che hanno presentato un progetto.
La Commissione giudicante composta da:

  • Paolo Terreno, Carmelo Severino, Gianfranco Carrara, Giuseppe Imbesi per il Rotary Club Parioli
  • Andrea Cardone per il Rotaract
  • Claudia Mattogno per l’Università di Roma “La Sapienza”
  • Antonio Stella RIchter per l’Ordine degli Architetti
  • Rossella Antoni per l’Associazione AMUSE
  • Silvia La Pergola per il MAXXI
  • Carlo De Maria per la Fondazione Almagià
    ha assegnato i premi in palio nel modo seguente. Continua a leggere
Condividi: