Come arrivare alla Casa Famiglia Caritas di Villa Glori

La Casa Famiglia Caritas, con il Teatro, è in cima al colle di Villa Glori.

Se venite in auto dovete entrare da via Venezuela 27 (in corrispondenza di largo Indira Gandhi) dove sono le scuole del Villaggio Olimpico. Lì c’è un cancello metallico grigio con cartello CARITAS ROMA. Se il cancello fosse chiuso, spingere il pulsante “CARITAS” del citofono sulla destra e dire che siete di AMUSE. Percorrere (piano) tutta la ripida salita (tre tornanti piuttosto stretti) e, una volta arrivati in cima alla Casa Famiglia, entrate nel cancello, superate le costruzioni in muratura sulla sinistra e posteggiate.

Il Teatro è l’ultimo edificio (di un piano) sulla sinistra.

Per raggiungere la sala in cui si svolgono gli incontri del Martedì di AMUSE basta scendere nell’unica stradina a destra del Teatro; dopo una decina di metri vedrete sulla sinistra, proprio sotto il Teatro, la sala in cui ci riuniamo.

Se venite a piedi entrate a Villa Glori attraverso il cancello su viale Maresciallo Pilsudsky o quello su piazzale del Parco della Rimembranza e prendere il viale dei Settanta (quello dritto e in ripida salita di fronte all’ingresso su viale Maresciallo Pilsudski). Salire fino alla sommità dove, in fondo al c’è il cancello della Casa Famiglia. Suonate per farvi aprire, andate avanti per una decina di metri e troverete davanti a voi verso sinistra la costruzione del Teatro e, a fianco, la discesina verso la saletta sotto il Teatro stesso, in cui ci riuniamo il Martedì.

Se avete incertezze, chiedete al personale all’interno della Casa Famiglia.

Vi aspettiamo

Martedì di AMUSE