Dona un albero al tuo quartiere

I nostri cittadini vogliono un quartiere più verde e hanno trovato nel progetto dell’Associazione AMUSE, Amici del Municipio Secondo, l’opportunità di intervenire direttamente contribuendo all’acquisto e alla manutenzione di nuovi alberi in sostituzione di quelli scomparsi.

Con il progetto Dona un albero al tuo quartiereper il secondo anno AMUSE pianterà nuovi alberi in alcune strade del Municipio II, dove sono state individuate più di180 “buche” in cui, una volta, si trovavano degli alberi. Le difficoltà incontrate nella programmazione che si svolge d’intesa con il Servizio Giardini, riguardano le buche ormai “asfaltate” e la presenza di grosse ceppaie e alberi secchi, la cui rimozione non è sempre agevole o possibile.

Nel quartiere Trieste, dove lo scorso anno sono stati piantati 22 alberi, quest’anno con 42 adesioni già ricevutesi raddoppia! Ma si andrà avanti anche nei prossimi anni, via via che saranno raccolte nuove adesioni.

La rilevazione fatta dal team di volontari di AMUSE riguarda via Chiana, via Fucino, via Volsinio, via Bacchiglione, via Piediluco, via Sabazio, via Clisio, via Panaro, via Aterno, via Reno, via Adige, via Ticino, via Ajaccio, via San Marino, via Tolmino, e anche via Lariana e via Taro, dove si pianteranno nuovi lecci. Nel quartiere Parioli: via Panama, via Bruxelles, via Polonia, largo Bangladesh. Stiamo già raccogliendo adesioni per le prossime edizioni del Progetto, che riguardano strade di altri quartieri (Flaminio, Nomentano, Africano)

AMUSE raccoglie le donazioni e procede con gli acquisti direttamente dai vivai e il Servizio Giardini provvede alle piantagioni, I cittadini , oltre a contribuire economicamente all’acquisto dell’albero, si impegnano a provvedere all’innaffiamento d’estate per due anni, fino all’attecchimento. Le piante hanno un costo che parte dai 150 euro e possono essere comprate da gruppi o da singoli cittadini. Ogni albero sarà dotato di una targa con una “dedica” scelta dal donatore.

“La programmazione degli interventi sarà stabilita dal Servizio Giardini, non prima della stagione autunnale, che è quella più propizia alle operazioni di piantagione” dice Ornella Malaguti, capo progetto AMUSE. “Adesso – aggiunge – è il momento di dare la propria adesione all’iniziativa”.

Maggiori informazioni possono essere reperite sulla pagina del progetto. Per info e adesioni:

AMUSE porta avanti il progetto “Dona un albero al tuo quartiere” in sinergia con la Rete dei Quartieri Attivi, nell’ambito del macro progetto cittadino “Ripartiamo col verde”

Condividi: